Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente, motivi statistici e pubblicità. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

pdf La Guerra Preventiva Popolari

In Working Papers 1144 download

Tra Politica e diritto

Sommario: 1. Legalità, forza e consenso  - 2. Il dilemma tra pace e guerra - 3. Il (dis)valore di una guerra preventiva - 4. La guerra preventiva nella dimensione classica della dottrina del balance of power - 5. L’etica possibile di una guerra giusta - 6. Il limite di una guerra giusta - 7. Attacco Preventivo e Difesa – 8. Preventive e Preemptive war. Elaborazione semantica di due identità - 9. Legittimità internazionale della preemption – 10. La Strategia di Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti - 11. Nazioni Unite. Prassi  e Diritto  - 12. Diritto di ingerenza e democrazia.


L’inizio del nuovo secolo ha dimostrato, ereditando i processi storici di mutamento politico e strategico negli assetti mondiali degli ultimi anni del Novecento, quanto la comunità politica e giuridica internazionale sia cambiata. Una comunità degli Stati costretta a ridefinire ancora una volta i rapporti di forza attraverso ciò che il diritto ha tentato dopo le grandi guerre mondiali di controllare e reprimere: l’esercizio illegale della forza. Dopo l’undici settembre - attraversando gli orrori di Madrid, Beslan, Londra e delle altri parti del mondo poste sotto la minaccia terroristica - l’incapacità di chiudere un’ennesima guerra in Medio Oriente secondo uno schema di legittimità che non ha realizzato nessun ordine definitivo, né interno né esterno, ha dimostrato quanto oggi non vi sia un’esatta percezione del sentimento e del valore della legalità.


È consentito il download degli articoli e contenuti del sito a condizione che ne sia indicata la fonte e data comunicazione all’autore.
Gli articoli relativi a contributi pubblicati su riviste si intendono riprodotti dopo quindici giorni dall’uscita.